Convegno 2015

XX Convegno dell’Associazione di

Onomastica & Letteratura

con la collaborazione del

Dipartimento di Filologia,

Letteratura e Linguistica

 

Pisa, 12-14 novembre 2015

Scarica il programma in versione pdf.

Università di Pisa – Aula Magna del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica.

Palazzo Matteucci, Piazza Torricelli, 2

PROGRAMMA

GIOVEDÌ’ 12 NOVEMBRE

ore 9,15 Apertura dei lavori da parte di ALBERTO CASADEI, Ordinario di Letteratura italiana presso il Dipartimento FiLeLi, e di Maria Giovanna Arcamone e DAVIDE DE CAMILLI, risp. Presidente e Vicepresidente di O&L

ore 9,30 MARIA GIOVANNA ARCAMONE (Pisa), Presentazione della Rivista «il Nome nel testo», XVII, 2015

Il nome nel contesto artistico

presiede DAVIDE DE CAMILLI

ore 10 ELENA BONELLI (Marsiglia, FR), Il nome proprio tra veli e simulacri

ore 10,30 CLAUDIA CORTI (Firenze), L’onomastica visionaria di William Blake, poeta e artista romantico

ore 11 Aleksandra Pronińska (Cracovia, PL), Dai «nomi dei dipinti» ai «nomi dipinti»

ore 11,30 Pausa

presiede MARIA GIOVANNA ARCAMONE

ore 11,45 CATERINA VIRDIS LIMENTANI (Sassari) – MARIA VITTORIA SPISSU (Bologna), Gli artisti del Nord nelle fonti e nella trattatistica rinascimentale tra Quattro e Cinquecento. Adattamenti s-combinati e sorprendenti nella ricezione di nomi forestieri nel contesto italiano.

ore 12,15 LEONARDO TERRUSI (Bari), Presentazione del volume L’onomastica letteraria in Italia dal 2006 al 2015. Repertorio bibliografico con note introduttive, a cura dello stesso

ore 12,45 Pausa pranzo

presiede LEONARDO TERRUSI

ore 15,15 VALENTINA DANIELE (Napoli), L’onomastica bassotedesca-scandinava nella letteratura tardomedievale

ore 15,45 FRANCESCO SÈSTITO (Roma, Saarbrücken, DE), La fortuna dei nomi: una testimonianza d’autore (Carlo Dossi) sulla ricezione dei nomi personali

ore 16,15 KLAUS VOGEL (Sassari), “Verzogene Namen”: i nomi nel Wilhelm Meister di Goethe

ore 16,45 Pausa

presiede SIMONA LEONARDI

ore 17 VOLKER KOHLHEIM (Bayreuth, DE), Ambivalenza, ambiguità e ironia nella ricezione del nome letterario

ore 17,30 NUNZIO LA FAUCI (Zurigo, CH), Nomi propri in Ritratti italiani di Alberto Arbasino

 L’inadeguatezza del nome

ore 18 PASQUALE MARZANO (Mons, BE), Autori e personaggi: lapsus onomastici et similia

Guerra, letteratura e testimonianza

ore 18,30 ROSANNA POZZI (Genova), I Giornali di Trincea e i loro nomi

 ore 20 Cena sociale

 

VENERDI’ 13 NOVEMBRE

presiede GIORGIO SALE

ore 9,15 ANGELA GUIDOTTI (Pisa), Verso la Grande Guerra: scelte onomastiche dannunziane nella tragedia La Nave

La ricezione del nome 

ore 9,45 FRANCESCA BOARINI (Cagliari), “Das Missverstehen entstellte mir die Welt…”. Sui nomi fraintesi in Berliner Kindheit di Walter Benjaminore 10,15 Richard Brütting (Herborn, DE), Nell’inferno dei prenomi: da Adolphe/ Adolf a Reine-Claudeore 10,45 SAMUELE FIORAVANTI (Genova), Anonimo contemporaneoore 11, 15 PAUSA

presiede ANNAMARIA COTROZZI

ore 11,30 ROSA KOHLHEIM (Bayreuth, DE), L’uso del cognome nei dialoghi del romanzo La signora Treibel di Theodor Fontane

ore 12, LUCA CURTI (Pisa), Presentazione del volume La Nominatio in Grazia Deledda e in Carlo Cassola. Prove di ricerca, a cura di Maria Giovanna Arcamone e Luca Pisano, ETS, Pisa

ore 12,30 CARLO TITOMANLIO (Pisa), I discendenti di Nearco. L’ipponomastica tra arte e letteratura

ore 13 Pausa pranzo

presiede DONATELLA BREMER

ore 15,15 ENZO CAFFARELLI (Roma), Le “Madonne col Bambino” nella pittura italiana (sec. XII-XIX). Per un primo approccio alla denominazione delle raffigurazioni mariane

ore 15,45 ANNA FERRARI (Torino), Il Partenone di Atene: nome e funzione tra certezze ed enigma

Il nome in Dante

ore 16,15 ANNAMARIA CARREGA (Genova), Strategie dantesche nella denominazione dei poeti. “Spie” per un canone letterario?

 Guerra, letteratura e testimonianza

ore 16,45 PATRIZIA PARADISI (Bologna), «Energèia», la decima Musa, e altri nomi di d’Annunzio per la guerra

ore 17,15 Pausa

presiede SERENA MIRTO

ore 17,30 ROBERTO PERONI (Pisa), Il cambio del nome come destino verso l’isola promessa. Appunti di analisi interlinguistica della “Storia di un’isola” (Bir Ada Hakâyesi) di YaVar Kemal

ore 18,00 Assemblea annuale dei Soci di O&L

SABATO 14 NOVEMBRE

L’inadeguatezza del nome

presiede LUIGI SURDICH, Vicepresidente di O&L

ore 9,15 TIZIANO TORACCA (Perugia), Corporale (1974) di Paolo Volponi. Figure, maschere, errori: l’inadeguatezza del nome come processo di frantumazione dell’identità

ore 9,45 PIERO RICCI (Urbino), Herculin Barbin: risonanze del nome proprio

ore 10,15 MAX SILLER (Innsbruck, A), “Errori” onomastici nell’epica eroica del Medioevo germanico

ore 10,45 LEONARDO TERRUSI (Bari), Dell’inadeguatezza del nome letterario

 La ricezione del nome

ore 11,15 GIUSI BALDISSONE (Vercelli), Una radice nascosta di Primo Levi: Hervé Bazin e Les bienheureux de la Désolation

ore 11,45 Discussione finale

Chiusura dei lavori

 

Scarica il programma a questo link

*Ogni relazione sarà seguita dalla discussione.

Per informazioni sul convegno

rivolgersi a Donatella Bremer

donatella.bremer@ unipi.it

cell. +39 349 8011268

Per informazioni sull’associazione e sulla rivista:

http://oel.fileli.unipi.it/

http://riviste.edizioniets.com/innt/index.php/innt