XX (2018)

il Nome nel testo

Rivista internazionale di onomastica letteraria

 Indice

 Ricordo di Carlo Alberto Mastrelli  di Rita Caprini p. 9

 Presentazione

I

Il nome dell’autore

Maria Caracausi  La mutevole identità di Nikòlaos Kalas (1907-1988) p. 21

Annamaria Carrega  Il nome del giullare p. 31

Roberta De Felici  J.-H. Rosny Aîné alias p. 43

Magdalena Maria Kubas  L’antonomasia litanica: origini e prospettive di studio nell’ambito della poesia italiana p. 53

Margherita Lecco  L’oscuro nome del trovatore Marcabru p. 67

Martina Morabito  Il circolo Gli amici di Hafiz (1906-07) e gli pseudonimi, ovvero quando Pietroburgo divenne Petrobaghdad p.81

Giorgio Sale  Diffrazioni del nome d’autore nell’opera di Charles Sorel p.93 

Leonardo Terrusi  Il nome del viator tra attesa ed elusione. Isotopie dell’autonominatio nella Commedia dantesca p.109  

II

Il nome nel (con)testo non letterario

Marina Castiglione  Sciascia e i nomi dell’Alfabeto Pirandelliano p. 123

Klaus Vogel  Bob Dylan/ Jack Frost/ Jack Fate. La star, il suo nome e il ritorno all’‘innominato’ p.141  

III

Onomastica alpina 

Marcella Banfi, Alice Ongaro  Toponomastica alpina in I piccoli maestri di Luigi Meneghello p.161

Richard Brütting  Die Walsche, romanzo di Joseph Zoderer. Considerazioni su un etnonimo sudtirolese p.173

Rosa Kohlheim  Die Schriften des Waldschulmeisters di Peter Rosegger: uno sguardo sui nomi alpini all’inizio del XIX secolo p.185

 

Volker Kohlheim  Nomi di cristallo: la nominatio in Cristallo di rocca di Adalbert Stifter p.193

IV

Il punto sul metodo 

Francesca Boarini  Da Trappola a Falle, da Falle a Farfalle. Metamorfosi onomastiche nelle traduzioni tedesche di Geronimo Stilton p.205

Nunzio La Fauci  Il nome nel testo, col pretesto di Lessico famigliare di Natalia Ginzburg p. 223

V

Per Davide

Giusi Baldissone  Di nome in nome. Il codice della metamorfosi in Gozzano p. 243

Giorgio Baroni  Alberto Fortis e la toponomastica dalmata p. 259

Donatella Bremer  Il nome nella letteratura nonsense p. 267

Alberto Casadei  Atlante e il Purgatorio p. 287

Luca Curti  Parini dialettale p. 297

Concetto Del Popolo  Se il mio nome volete sapere… p. 303

 Angela Guidotti  De Camilli lettore di onomastica pavesiana p. 321

 Antonio Iurilli  Osman, metafora onomastica nell’opera di Carlo Francavilla p. 327

Patrizia Paradisi  D’Annunzio «myrionimo»: metamorfosi onomastiche da Floro Bruzio ad Angelo Cocles p. 335

Diego Poli  Nomi di colore e nomi di luogo: l’imaginifico nel reale p. 371

Luigi Sasso  I nomi di una vita p. 387

Francesco Sestito  Le scelte onomastiche delle Giornate delle novelle dei novizi di Pietro Fortini: rapporti con la tradizione novellistica ed elementi originali p. 399

 VI

Rassegna bibliografica (2016-2017)  a cura di Leonardo Terrusi p. 411

Indice dei nomi p. 441

Indice degli autori p. 449

Scheda di adesione

logoOnomastica e Letteratura
Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica

Piazza Torricelli 2
56126 Pisa  
 

e-mail: donatella.bremer@unipi.it – giosale@uniss.it


Onomastica e Letteratura

Scheda di adesione

Il sottoscritto ……………………………………………………..
Indirizzo

 

……………………………………………………..

……………………………………………………..

e-mail ……………………………………………………..
Telefono ……………………………………………………..

 intende aderire a O & L.

Data

Firma

(da stampare, compilare e spedire all’indirizzo indicato) adesione.pdf

O&L

Nel maggio 1994 è nata, con sede a Pisa, l’associazione “Onomastica & Letteratura” (= O&L), fondata da Maria Giovanna Arcamone, Valeria Bertolucci Pizzorusso, Donatella Bremer, Francesco Maria Casotti, Davide De Camilli, Emanuella Scarano e Mirko Tavoni. L’obiettivo statutario di O&L prevede la diffusione e la promozione di ricerche di onomastica letteraria nelle letterature italiana e straniere attraverso giornate di studio, seminari e convegni collegati con questo ambito disciplinare, nonché la pubblicazione dei relativi atti e di saggi concernenti l’onomastica letteraria. Presidenti dell’associazione sono stati Riccardo Ambrosini, Bruno Porcelli e Maria Giovanna Arcamone.

Attualmente il Comitato direttivo di O&L è costituito da Luigi Surdich, Presidente, Matteo Milani, Vicepresidente, Maria Serena Mirto, Vicepresidente, Donatella Bremer, Segretario.

Possono essere soci gli studiosi che ne facciano richiesta.

Lingue ufficiali dell’associazione, da utilizzarsi in pubblicazioni, convegni e assemblee, sono l’italiano, il francese, l’inglese, lo spagnolo e il tedesco.

O&L organizza annualmente un convegno di Onomastica letteraria. Ha ideato e voluto inoltre la rivista “il Nome nel testo” per ospitare non solo gli studi presentati durante i convegni dell’associazione, ma anche i risultati di altre ricerche onomastico-letterarie.

Direttori della rivista sono Maria Giovanna Arcamone, Donatella Bremer, Maria Serena Mirto, Luigi Surdich. La Giunta di Direzione è composta da Matteo Milani, Elena Papa, Giorgio Sale e Leonardo Terrusi.

La rivista è consultabile anche sul sito delle Edizioni ETS http://riviste.edizioniets.com/innt/index.php/innt

Gli studiosi che desiderino partecipare con relazioni o comunicazioni alla Rivista o al Convegno sono invitati a prendere contatto con la Segreteria di O& L, c/o Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica, Piazza Torricelli 2, 56126 Pisa.  (proff. Arcamone e Bremer). E-mail: magiarc@gmail.com  e donatella.bremer@unipi.it.

La procedura di valutazione dei testi per la pubblicazione sulla rivista è quella prevista dalle riviste scientifiche di fascia A: il parere del Comitato di Consulenza e la revisione anonima (con doppio cieco). Le proposte dovranno essere corredate a) da un breve testo non generico (della lunghezza di almeno 2200 caratteri, spazi inclusi) che renda possibile la valutazione del contributo e b) da un breve curriculum.

O&L pubblica inoltre, sempre presso le Edizioni ETS di Pisa, la collana di studi di onomastica letteraria, Nominatio. 

Fondata da Maria Giovanna Arcamone e da lei diretta insieme a Donatella Bremer, Maria Serena Mirto, Alda Rossebastiano, Luigi Surdich, la collana di studi ha lo scopo di raccogliere dizionari, repertori, manuali, opere monografiche e miscellanee.